Analisi delle keyword: il vantaggio per il tuo ecommerce

Analisi delle keyword: il vantaggio per il tuo ecommerce

L’analisi delle keyword rappresenta uno dei punti fondamentali di qualsiasi azione di Marketing e Comunicazione. Essendo un punto importante, è anche delicato e spesso sottovalutato. Infatti uno degli errori più comuni che vengono commessi è quello di non dare la giusta importanza alle keyword. (https://en.wikipedia.org/wiki/Keyword)

Prima di spiegare quanto sia importante analizzare le parole chiave per il tuo ecommerce, ma in realtà per qualsiasi sito web, è bene fare una breve introduzione sul termine.

Che cos’è una Keyword?

Si tratta della “parola chiave”. E’ il termine con cui il tuo target cerca il prodotto oppure il servizio che stai offrendo. Da diverso tempo non si vede più la keyword come concetto legato ad una singola parola. Questo perché ormai i motori di ricerca riescono ad individuare anche i termini collegati alla parola. Per questo motivo adesso non ci si limita a scrivere la parola relativa al prodotto o servizio che vendi. Da qualche anno ci si sofferma anche sui termini correlati al prodotto.

Ed è proprio questa l’analisi delle keyword. Si tratta della ricerca di tutti i termini affini alla nostra parola principale. 

Il ruolo dell’analisi keyword

Ma torniamo alla domanda iniziale. Perché è importante l’analisi delle keyword per l’ecommerce?
Un ecommerce è un negozio online, il più grande esempio è Amazon. (AMAZON SERVICES) Oltre alla pubblicità, dobbiamo essere visibili al nostro target quando sta effettuando una ricerca; inoltre, se ci sono domande circa il prodotto, dobbiamo rispondere, e la nostra risposta deve essere visibile.
Per questo motivo bisogna essere sicuri che un utente che cerca il prodotto che vendiamo ci trovi nel web.

Esiste un dibattito circa l’utilizzo di keyword a coda lunga o a coda corta. Le parole chiave a coda corta solitamente hanno un cpc (Glossario dei Media) più alto, in quanto molto generiche e quindi più facili da digitare. Le parole chiave a coda lunga invece sono meno semplici da trovare, ma hanno un costo notevolmente più basso e consentono di ottenere click più qualificati. (KPI del Digital Marketing)

Il mio consiglio è quello di alternare entrambe le tipologie.

Posted in Amazon, Google, MarketingTags:
Write a comment